Bonus Condomini 2019

Bonus Condomini 2019

Oltre al supporto dei nostri tecnici e consulenti vi proponiamo anche una sorta di assistenza informativa proponendovi periodicamente qualche interessante articolo riguardo bonus ed agevolazioni fiscali…

E’ proprio questo il caso di fissare la vostra attenzione sulle novità inserite nell’ultima legge di bilancio.

Il Bonus Condominio 2019 è la nuova possibilità di usufruire delle detrazioni fiscali, ossia , uno sconto IRPEF per quei condomini che effettuano interventi di risparmio energetico e/o di adeguamento antisismico e di ristrutturazione.

Cosa viene riconfermato?

La Proroga di tutti i Bonus Casa 2019:

  • Ecobonus 2019 (introduzione di una maggiore detrazione per gli interventi di risparmio energetico condetrazione a scaglione a seconda del grado di efficienza raggiunta)
  • Sconto IRPEF anche per la rimozione dell’amianto dai tetti dei condomini
  • Detrazioni fiscali Ecobonus (ristrutturazioni anche per balconi, terrazze e facciate)
  • SismaBonus + Ecobonus (in modo da facilitare i lavori e d aprire un unico cantiere)
  • Bonus Verde  – detrazione del 36% per gli interventi su giardini, balconi  terrazze condominiali e privati.
  • Bonus Ristrutturazione – detrazione del 50% per le spese sostenute fino a dicembre 2019.
  • Bonus Finestre – detrazione del 50%

 

Passiamo alla vera novità inserita ovvero il Bonus Condomini 2019…

Innanzitutto la sua durata è di ben 5 anni e la misura dello sconto aumenta in funzione del livello di efficientamento energetico raggiunto:

  • 70% se gli interventi riguardano l’involucro dell’edificio con un incidenza superiore al 25% della superficie disperdente lorda dell’immobile;
  • 75% se gli interventi migliorano la prestazione energetica invernale ed estiva.

Inoltre un nuovo bonus unico condomini per gli interventi Sismabonus + Ecobonus – detrazione dall’80% al 85% a seconda della classe di rischio.

Vi è inoltre la possibilità di poter cedere a terzi il credito, questo per sostenere ed agevolare quei condomini che non posseggono la liquidità immediata per poter affrontare i lavori.

SismaBonus Condomini

Il sismabonus condomini spetta a chi esegue interventi di adeguamento antisismico sulle parti comuni degli edifici ubicati nelle zone ad alto rischio sismico (zone 1, 2  e 3) per una detrazione che va un minimo del 50% ad un massimo del 85% , anche il credito sismabonus è  cedibile a terzi e sono detraibili anche spese di classificazione e verifica di un immobile. Il limite massimo della detrazione è di 96.000,00 Euro.

Contattaci